Muore allestendo mostra, aperta indagine

La Procura di Milano ha aperto un'indagine per omicidio colposo a carico di ignoti per la morte di Luca Lovati restauratore ed assistente 'storico' dell'artista Agostino Bonalumi, che stamani a Palazzo Reale è caduto da una scala su cui stava lavorando per allestire la mostra del pittore tra i protagonisti dell'arte astratta del Novecento, in programma per il prossimo 13 luglio. L'uomo, 70 anni ad agosto, è deceduto poco dopo in ospedale. Il procuratore aggiunto Tiziana Sicilano, il responsabile del dipartimento ambiente, salute e lavoro che ha fatto un sopralluogo nella sala dove è avvenuto l'incidente mortale, ha già acquisito il video della telecamera interna che ha ripreso la scena. Da quanto si è saputo dalle immagini parrebbe che l'uomo, che ha fatto un volo di oltre 3 metri, abbia avuto un malore ma solo l'autopsia, che si terrà nei prossimi giorni, chiarirà se Lovati sia stato male o meno. Gli inquirenti ipotizzano una violazione della legge sulla sicurezza sui luoghi di lavoro del 2008.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Arese

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...